11/12/2017

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!

gruppo, asolo viva, elezioni

Ciao,

con questo messaggio vorrei tirare le somme di questo bellissimo ed intensissimo periodo che è stata la campagna elettorale per le elezioni amministrative del comune di Asolo. Sono stati due mesi e mezzo incredibili: incontri, riunioni, gazebi, chiacchierate in tutti gli angoli del comune, tutti momenti che ci hanno permesso di capire quanto i cittadini di Asolo sentano, come noi, la necessità di cambiare rotta, di riprendersi in mano il futuro. Noi, di questa voglia di cambiamento, ne abbiamo fatto una bandiera, il perno della nostra proposta politica e per cambiare il miglior modo per farlo è farlo assieme! Partecipazione, questa è la chiave. Prima dei programmi, prima delle belle idee che ci possono essere per cambiare il nostro comune, prima ci deve essere un nuovo modo di amministrare, un metodo che porti al centro della vita del comune il cittadino. L'abbiamo ripetuto per due mesi: il cittadino deve riappropriarsi del proprio comune. Partecipando, proponendo progetti all'amministrazione ed assieme ad essa contribuire nel trovare le soluzioni migliori per la comunità. Per fare ciò noi vi abbiamo proposto di istituire i laboratori sia tematici ( uno per ogni assessorato ) che di frazione, per dare forma concreta a questo nostro bisogno di partecipazione, perché noi prima di essere una squadra di amministratori siamo un gruppo di cittadini che per troppo tempo si è sentita esclusa dalla vita del proprio comune.

Questo vuol anche dire che l'amministrazione per prima dovrà essere aperta al dialogo e al confronto riproponendo quel modo di porci che ci ha contraddistinto in questi mesi. Solo così le cose potranno cambiare. Poi di conseguenza verrà l'affrontare problemi seri ed impegnativi come l'ultimazione del plesso unico, la riprogettazione del P.A.T. e moltissime altre opere pubbliche di cui la comunità ha estremo bisogno, ma prima viene il metodo. Prima vengono i cittadini!

Quindi vorrei dirvi GRAZIE! Grazie perchè con il vostro aiuto, le vostre parole, i vostri incoraggiamenti ci avete dato un segnale forte ed inequivocabile: DOBBIAMO CAMBIARE! Dobbiamo farlo assieme e dobbiamo farlo subito. Se vogliamo realizzare quella visione di futuro per il nostro comune dobbiamo iniziare a lavorare fin da oggi, dobbiamo farlo in modo serio, con un azione amministrativa trasparente e condivisa.

Tra poche ore si concluderà la campagna elettorale ( non prima di aver fatto un brindisi tutti assieme questa sera in Villa Razzolini! ) e poi la "palla" sarà interamente nelle vostre mani, voi avrete la possibilità di cambiare finalmente le sorti del nostro amato territorio. Quello che ci auspichiamo è, da lunedì, di poter camminare spalla a spalla con tutti e novemila abitanti di Asolo per andare incontro al futuro.

Qui non si tratta di voltare pagina, ma di cambiare libro.

GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Andrea Regosa

happy wheels game

Article Tags

Related Posts